Notizie e curiosità

La ginnastica facciale fa bene al viso!

ginnastica-facciale
1 Che cos’è la ginnastica facciale?
  • 1 Che cos’è la ginnastica facciale?
  • 2 Quali sono i vantaggi di praticare la ginnastica facciale?
  • 3 Facciamo fare ginnastica al viso!
  • 4 Gli esercizi di ginnastica facciale per le rughe del viso
  • 5 Gli esercizi di ginnastica facciale per il collo

Introduzione

Si chiama “face yoga” e rappresenta una vera e propria rivoluzione nel mondo del beauty. La ginnastica facciale si focalizza su un approccio molto scientifico che ha come scopo la riduzione dei segni evidenti di stanchezza, ansia e stress quotidiano. È infatti comprovato che dopo circa 20 settimane di ginnastica facciale, la muscolatura del viso e la pelle appariranno più sostenute e sane.
La ginnastica facciale è una pratica che coinvolge l’esecuzione di esercizi mirati per rafforzare e tonificare i muscoli del viso e del collo. Analogamente a come lavoriamo sui muscoli del corpo per mantenerli in forma, essa mira a mantenere la pelle del viso elastica e a contrastare i segni dell’invecchiamento.
L’idea di esercitare i muscoli del viso per migliorare la loro tonicità e preservare la giovinezza risale addirittura agli antichi tempi delle civiltà orientali, dove pratiche come lo yoga del viso erano parte integrante della cultura del benessere. Tuttavia, è solo negli ultimi decenni che la ginnastica facciale ha guadagnato riconoscimento e interesse a livello scientifico.
Ricerche condotte da esperti in dermatologia e fisiologia hanno iniziato a fornire evidenze concrete sui benefici di questa pratica. Alcuni studi hanno evidenziato come gli esercizi mirati possano stimolare la produzione di collagene e migliorare la circolazione sanguigna nel viso.

Benefici

Sebbene possa sembrare all’apparenza meno faticosa rispetto a un classico allenamento sportivo, la ginnastica facciale ha bisogno di costanza per mostrare i suoi effetti a lungo termine.
Il viso ha più di 70 muscoli ed è lo specchio dello stato psicofisico di tutti. Da lì è infatti facile intuire lo stato emotivo di una persona, se sta passando un periodo di stress oppure se è triste. È proprio sul viso che si accumulano tutti gli effetti della stanchezza e delle preoccupazioni, sviluppandosi sotto forma di rughe di espressione; con il tempo, infatti, possono diventare sempre più evidenti, andando a generare molto disagio nella persona. La ginnastica facciale si pone l’obiettivo di ridurre le rughe d’espressione andando a stimolare i muscoli facciali con esercizi appositi che producono collagene ed elastina.
Ma non solo. La ginnastica facciale aiuta a mantenere una buona circolazione sanguigna del viso, garantendo un apporto ottimale di ossigeno e nutrienti alle cellule della pelle. Così come gli esercizi yoga apportano benefici al corpo, la ginnastica facciale è in grado di tonificare i muscoli della faccia, che agiscono esattamente come qualsiasi altro muscolo del corpo, donando al viso un aspetto più sano e contrastando il processo di invecchiamento della pelle.
La bellezza, in questo caso, si accompagna sempre al benessere e al relax. Molti esercizi di ginnastica facciale contribuiscono al rilassamento muscolare, aiutando a ridurre la tensione accumulata nel viso e nel collo.

Prodotti utili

Creme per il viso e un’alimentazione sana sono ottimi alleati per la salute della faccia (oltre che dell’organismo), ma unirli alla pratica quotidiana della ginnastica facciale può portare a risultati enormi nelle settimane successive. Bastano infatti 10-15 minuti di esercizi facciali dopo la skin care per contribuire alla salute del viso. A fornire un supporto in più vi è anche il kinesio tape, molto utilizzato nel face taping: se applicato su punti specifici del viso, si ottiene un sostegno aggiuntivo per i muscoli durante gli esercizi e il tape va a stimolare il flusso sanguigno.
Sono diversi gli esercizi per la ginnastica facciale: essi vanno infatti a lavorare diverse zone del viso e del collo.

Esercizi

Di solito le rughe del viso compaiono sotto le pieghe laterali che vanno dal naso alla bocca e iniziano a comparire intorno ai trent’anni, sebbene dipenda molto anche dalla morfologia del viso e dalla natura della pelle (se secca o poco idratata).
Gli esercizi facciali consigliati, in questo caso, sono i seguenti:

  • sbattere le palpebre una decina di volte, per poi chiuderle per 10 secondi senza aggrottare la fronte, concentrandosi sul rilassamento del viso e sul respiro. L’operazione è da ripetere per 10 volte;
  • appoggiare gli indici alla radice delle sopracciglia e provare a corrugare la fronte facendo resistenza con le 2 dita. Questa posizione deve essere mantenuta per 20 secondi e ripetuta 10 volte;
  • chiudere gli occhi e portare i diti medi agli angoli esterni degli occhi, tirando le palpebre verso le tempie. Poi provare ad aprire gli occhi forzando il più possibile. La posizione deve essere mantenuta per 20 secondi e l’esercizio ripetuto 10 volte;
  • gonfiare le guance e tenere la posizione per 20 secondi, prima di rilassare. Il movimento deve essere ripetuto per 10 volte.

Esercizi

Anche il collo è un’altra zona del collo soggetta a notevole stress. Questa tipologia di esercizi per il viso sono in grado di eliminare il doppio mento, oltre a rilassare e tonificare il collo. Eccone alcuni:

  • seduti su una sedia con la schiena dritta, si porta la testa indietro e si deglutisce per 20 volte. A questo punto si torna nella posizione di partenza e si cerca di rilassare collo e spalle. Bisogna ripetere il movimento per 10 volte;
  • appoggiare i gomiti su un tavolo e portare i pugni chiusi sotto il mento, provando ad aprire la bocca. La mascella deve lottare contro la forza dei pugni e la posizione deve essere tenuta per 20 secondi, ripetendo l’esercizio 10 volte;
  • mettendo la testa indietro, si solleva la mandibola verso l’alto spingendo il mento. La posizione deve essere tenuta per 20 secondi, ripetendo l’esercizio 10 volte. Alla fine, è bene fare una smorfia, come se si sbadigliasse, per rilassare tutti i muscoli.

Potrebbe interessarti anche

piedi scalzi
Notizie e curiosità

Camminare scalzi fa bene?

leggi
Yoga
Notizie e curiosità

Yoga: benefici ed esercizi

leggi
Correre al freddo
Notizie e curiosità

Correre al freddo fa bene?

Correre d’inverno: perché fa bene al corpo e alla mente Il freddo della mattina presto o della sera può scoraggiare molti runner che in inverno preferiscono non andare a correre all’aperto. In realtà, uscire per una corsa al freddo è un ottimo allenamento per il fisico, ma ha anche numerosi benefici a livello psicologico. Innanzitutto […] leggi
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
      Apply Coupon
      Available Coupons
      aics23 Get 20% off Codice Sconto soci AICS
      six30 Get 30% off Codice sconto che gestisce direttamente Sixtus
      start5 Get 5% off Automation mail marketing - Carrello abbandonato
      team5 Get 5% off Codice sconto inserito all'interno del pacco per i clienti che hanno effettuato l'ordine
      virtus10 Get 10% off
      welcome5 Get 5% off Automation mail marketing - Welcome mail
      Unavailable Coupons
      osteomm Get 10% off Codice sconto Marialuisa Morelli Osteopata
      plab10 Get 10% off PerformanceLAB
      sixtus10 Get 10% off coupon da inserire in diversi pacchi gara
      student15 Get 15% off Sconto Activforce per studenti universitari