consumabili-prova

Taping

Bende
adesive

Bende adesive per una tenuta e una compressione costanti

Il bendaggio adesivo elastico e anelastico protegge e sostiene le strutture muscolo-tendinee e capsulo-legamentose. Utilizza delle bende adesive per garantire la salute del corpo atletico.

Filtri
  • Filtri
  • Prezzo
  • Materiale

Cerchi qualcosa?

Hai un’esigenza particolare? Scegli tutte le caratteristiche di cui hai bisogno e salva la tua scelta.

  • Prezzo
  • Materiale
Sixtus_BSN-Optiplaste-Img_1

Optiplaste

9,50 
Benda elastica adesiva porosa
Sixtus_Strappal-S+N0022_A-Misure_4cmx14m

Strappal Classic

a partire da 109,20 
Benda anelastica adesiva
sixtus_bsn_tricoplast-bsn0080_a-misura_cm6x45m_img_2-1

Tricoplast

a partire da 37,00 
Benda bielastica ipoallergenica con massa adesiva acrilica
Tensoplast_Sport_low

Tensoplast Sport

a partire da 10,10 
Benda elastica adesiva ipoallergenica a memoria elastica variabile
Sixtus_Tensoplast-S+N0004-Misura_cm5x4,5m

Tensoplast

a partire da 11,65 
Benda elastica adesiva porosa
sixtus_bsn_strappal-bsn0070_a-misura_4cmx10m_img_2-1

Strappal Sport

a partire da 156,00 
Benda anelastica altamente adesiva
Sixtus_BSN_Lightplast_pro-BSN0190_A-misura_cm_375x235_m-1

LIGHTPLAST PRO

a partire da 196,80 
Sixtus_Acrylastic-BSN0014-10_cm

Acrylastic

a partire da 12,40 
Benda elastica adesiva ipoallergenica con massa adesiva acrilica
Sixtus_BSN_Leukotape_P-BSN0155-misura_cm_38x137_m_img_2-1

Leukotape P

20,00 
Benda anelastica adesiva

Quando è utile il bendaggio?

Il bendaggio ottenuto con bende adesive è utile nel trattamento di lesioni muscolari causate dall’attività sportiva ma anche in caso di infiammazioni, rigidità articolari, edemi, dolori, affaticamenti muscolari e correzione posturale.

Domande frequenti

Come si applicano le bende elastiche?

plus

I tipi di bendaggio che si possono fare sono numerosi ma la loro applicazione viene effettuata da un fisioterapista specializzato.

Il primo passaggio per la corretta applicazione delle bende elastiche è aver effettuato un’attenta valutazione, necessaria per stabilire con esattezza il problema. Poi deve essere fatta un’analisi fisiopatologica del movimento (sia esso traumatico che non traumatico). Infine è importante conoscere le proprietà del materiale che andremo a utilizzare. A questo punto è necessario stabilire l’obiettivo del trattamento per scegliere la tipologia e/o la forma del bendaggio. Questo perché il taping nasce da una differente combinazione di più tipi di bende e la prevalenza di un tipo sull’altro è in rapporto alla funzione che il bendaggio deve espletare. I materiali si usano combinati in vario modo sia in rapporto al fine, sia in rapporto alla zona in cui viene applicato. Di solito le zone più adatte alla fasciatura sono la caviglia, il ginocchio, il polso, la mano, la spalla, il gomito, il polpaccio e la coscia.

Le strisce utilizzate sono elastiche e anelastiche ma – ad un certo allungamento – anche anelastiche, e su un lato rivestite di adesivo; a seconda della funzione, sono suddivise in più tipologie. Prima di applicare le bende adesive, è bene proteggere la pelle con una benda salvapelle, così da evitare eventuali irritazioni. L’applicazione di entrambi non deve presentare grinze e pieghe e non deve essere fatta eccessiva pressione sulla zona interessata.

0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
      Apply Coupon
      Available Coupons
      start5 Get 5% off Automation mail marketing - Carrello abbandonato
      welcome5 Get 5% off Automation mail marketing - Welcome mail