Notizie e curiosità

Face taping: a cosa serve e come usarlo

face taping
1 Cosa è il face taping?
  • 1 Cosa è il face taping?
  • 2 Utili consigli pratici
  • 3 Incredibili benefici

Face taping: tutti i segreti

Il taping è molto utilizzato soprattutto all’interno della terapia del dolore e in ambito medico.
I cerotti colorati sono validi alleati degli atleti e dei fisioterapisti, in quanto garantiscono una ripresa pressoché totale da infortuni o lesioni. Eppure, il loro utilizzo non si limita soltanto a questo. Ormai da qualche anno il kinesio taping viene effettuato anche sul viso con una nuova tecnica, utilizzata soprattutto in ambito estetico: il face taping.
Ma di cosa si tratta? E come viene applicato?

Che cos’è il face taping?

Il face taping con i Kinesio Tape è un trattamento lifting per il viso per nulla non invasivo che utilizza speciali nastri adesivi elastici, il cui colore varia a seconda del grado di tensione offerto. In origine questi tape vengono utilizzato in ambito medico-sportivo e fisioterapico per garantire un bendaggio neuromuscolare e propriocettivo, rendendolo un valido supporto nella cura dei microtraumi muscolari; uno dei suoi più grandi benefici, infatti, è il recupero delle zone lese nella terapia del dolore. È costituito da un supporto in cotone e spandex, con un’estensibilità del 140% per garantire il movimento dei muscoli nelle zone in cui viene applicato; infatti la sua applicazione è in grado di produrre dei micromovimenti che stimolano i recettori cutanei, garantendo una risposta muscolare riflessa.
Ha diversi gradi di tensione e, ovviamente, la scelta dipende anche dal tipo di uso che una persona vuole farne. In ambito estetico, infatti, il grado di estensione sarà completamente differente rispetto a quello utilizzato nella terapia.
Infatti i Kinesio Tape vengono utilizzati per contrastare rughe, borse e occhiaie.
Grazie all’azione distensiva dei nastri, il trattamento favorisce la circolazione sanguigna e linfatica, drena i liquidi e tonifica i tessuti, distendendo la pelle e attenuando i segni del tempo. Dipende molto dalla zona in cui viene applicato, ma i benefici che offre sono incredibili.

sixtus_dream_k_tribe_azzurro_blu-drm0100-misura_cm_5x5_m_6_pezzi-1

Dream K Tribe

a partire da 18,10  9,05 
Tape per bendaggio neuromuscolare propriocettivo
promo
Sixtus_Dream_K_giallo-DRM0020-misura_cm25x5m_img_1-1

DREAM K

a partire da 18,10  9,05 
Bendaggio neuromuscolare propriocettivo.
promo
Sixtus_Dream_fix_cotton_giallo-DRM0200-misura_cm_375x10_m-1

Dream Fix Cotton

5,10 
Nastro adesivo in cotone per calzettoni

Come applicare il face taping al viso?

L’applicazione dei nastri nel face taping varia a seconda della zona del viso, ma in generale il loro effetto è quello di sollevare leggermente la pelle e riattivare i muscoli, spesso contratti a causa dello stress, provocando la formazione di rughe e facendo perdere tonicità alla pelle. L’effetto che si ottiene, dunque, è quello di un lifting naturale, senza l’uso di interventi chirurgici che possono risultare invasivi.
I cerotti hanno una struttura ipoallergenica con piccole onde che, una volta a contatto con la pelle, attivano la muscolatura del viso per riportarla a una posizione naturale corretta.
Si consiglia di praticare il taping estetico sulla pelle pulita e asciutta per almeno 1 settimana o 10 giorni, soprattutto la sera prima di andare a dormire.
I cerotti vanno lasciati in posa durante la notte e devono poi essere rimossi al mattino seguente con delicatezza, tenendo ferma la zona di ancoraggio del taping. La loro azione avviene sulla muscolatura della mimica facciale e sulla circolazione, andando ad agire soprattutto sui liquidi in eccesso a livello di cute e sottocute.
L’applicazione è molto semplice. Dopo aver deterso il viso, il kinesio taping deve essere tagliato in forme particolari e fatto aderire alla pelle. Si può applicare su varie zone del volto a seconda dei benefici che si vogliono ottenere, come ad esempio la fronte, la zona perioculare, attorno alle labbra o sul collo. Il mattino dopo si rimuovono detergendo di nuovo il viso e applicandovi sopra una crema idratante. Chi segue una skincare può integrare la tecnica del face taping all’interno della propria routine.
Ma non è finita qui. Per aumentare gli effetti del kinesio taping, si può svolgere un po’ di ginnastica facciale davanti allo specchio.
Ad esempio, uno degli esercizi più comuni è quello di contrarre al massimo la muscolatura della fronte e poi spalancare gli occhi, alzando l’arcata delle sopracciglia con le dita per creare un lieve stato di tensione. Questa attività è da ripetere 20 volte prima di applicare il tape.
Un altro esercizio è quello di aprire la bocca, cercando di non formare rughe intorno a essa e restando in quella posizione per 20 secondi.

Quali sono i benefici del face taping?

Addio borse e occhiaie, ma non solo. Il face taping offre una serie di benefici in grado di ridare nuova linfa vitale al proprio viso. Ad esempio, uno dei benefici del face taping è il suo effetto antirughe, ottenuto grazie alla compressione dei muscoli mimici facciali.
Quando viene applicato, il kinesio taping riduce notevolmente i micromovimenti durante la notte e distende i muscoli; applicandolo ogni notte per una settimana o 10 giorni, le rughe vengono appiattite e l’increspatura cutanea diminuisce.
Ma non finisce qui. Il gonfiore al viso viene diminuito notevolmente con l’applicazione del tape. Questo grazie all’effetto drenante e linfatico che produce. Per chi odia gli ematomi o le occhiaie, il kinesio taping arriva in suo soccorso, spingendo il sistema linfatico a lavorare e portando via liquidi e rifiuti in eccesso nella zona del viso.
In questo modo la cute è nutrita e ossigenata, trovando molto giovamento.
Inoltre, non esiste alcuna controindicazione per l’utilizzo del face taping. Si tratta di una tecnica sicura per qualsiasi tipo di pelle e non ha effetti collaterali. Anzi, è particolarmente consigliata per la pelle secca e spenta, da unire all’azione di creme e sieri specifici.
Però è bene preparare la zona interessata, soprattutto se il problema è causato da una postura scorretta o da stress. La zona deve essere decongestionata e i muscoli devono essere rilassati prima di applicare il tape. È bene ricordarsi di applicare sempre una crema idratante alla fine del trattamento, così da lasciare la pelle idratata e morbida.

Potrebbe interessarti anche

squat
Notizie e curiosità

Squat bulgaro: spiegazione e benefici

Squat bulgari: cosa sono Lo squat bulgaro, conosciuto anche come affondo bulgaro, è un esercizio spesso incluso nei circuiti di fitness. È un esercizio specifico, mirato alla tonicità e alla crescita della muscolatura dei glutei, anche se coinvolge altri muscoli degli arti inferiori, come femorali e quadricipiti. Oltre a migliorare la forza delle gambe e […] leggi
camminare scalzi
Notizie e curiosità

Camminare a piedi scalzi fa bene? Benefici e rischi

leggi
Yoga
Notizie e curiosità

Yoga: benefici ed esercizi

leggi
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
      Apply Coupon
      Available Coupons
      aics23 Get 20% off Codice Sconto soci AICS
      six30 Get 30% off Codice sconto che gestisce direttamente Sixtus
      start5 Get 5% off Automation mail marketing - Carrello abbandonato
      tdr5 Get 5% off
      team5 Get 5% off Codice sconto inserito all'interno del pacco per i clienti che hanno effettuato l'ordine
      virtus10 Get 10% off
      welcome5 Get 5% off Automation mail marketing - Welcome mail
      Unavailable Coupons
      osteomm Get 10% off Codice sconto Marialuisa Morelli Osteopata
      plab10 Get 10% off PerformanceLAB
      sixtus10 Get 10% off coupon da inserire in diversi pacchi gara
      student15 Get 15% off Sconto Activforce per studenti universitari