Notizie e curiosità

Bambini pigri e sport: le attività fisiche migliori per combattere la pigrizia infantile

AdobeStock_322261451
1 Bambini e sport
  • 1 Bambini e sport
  • 2 Perché i bambini non hanno voglia di fare sport?
  • 3 Come convincere un bambino a fare sport
  • 4 Quali sono i migliori sport per i bambini?

I benefici nel loro sviluppo

Prima di tutto, lo sport migliora la salute fisica dei bambini.
L’esercizio regolare contribuisce a sviluppare ossa e muscoli, favorisce il corretto sviluppo del sistema cardiaco e respiratorio e previene l’obesità. Inoltre, i bambini che praticano sport hanno il sistema immunitario più forte.
Ma gli effetti positivi dello sport non sono solo fisici.
Gli sport di squadra, ad esempio, aiutano a sviluppare abilità sociali e relazioni interpersonali. I bambini imparano a lavorare con un gruppo, a comunicare, a rispettare le regole e a prendersi cura degli altri. Inoltre, lo sport migliora la concentrazione e le capacità cognitive dei bambini: infatti moltissimi studi hanno dimostrato che l’attività fisica aumenta la capacità di apprendimento e di memoria.

Ecco alcune possibili cause

Può capitare di sentire spesso i bambini ripetere queste frasi: “Non voglio fare sport!”,
“Mi sento stanco”, “Non ho voglia”
… Non è raro trovare genitori che si scontrano con questa resistenza quando cercano di incoraggiare i loro figli a fare sport. Ma quali potrebbero essere i motivi che si nascondono dietro a questa reticenza?

  • Paura dell’impegno: alcuni bambini vedono lo sport come un compito impegnativo e faticoso. Hanno paura di non essere in grado di raggiungere gli obiettivi o di non essere abbastanza bravi. In questi casi, è importante incoraggiarli a provare attività fisiche che li interessano, senza costringerli a continuare qualora non si sentano a loro agio. L’obiettivo è quello di partecipare e divertirsi, piuttosto che vincere.
  • Mancanza di interesse: i bambini possono non essere interessati allo sport proposto. Si pensa che sia pigrizia, quando invece semplicemente non sono interessati a quello che fanno. È bene farli esplorare e spingerli a cercare l’attività fisica che più si confà a quello che desiderano.
  • Pressione sociale: i bambini possono sentirsi intimiditi o esclusi se non corrispondono agli standard di abilità fisica dei loro coetanei. Questa pressione li spinge a evitare lo sport del tutto. È importante assicurarsi che l’ambiente sportivo sia inclusivo e che i bambini si sentano a proprio agio.
  • Genitori poco attivi: i bambini spesso riflettono il comportamento dei loro genitori. Se i genitori evitano l’esercizio fisico, è probabile che anche i bambini lo facciano. È spesso consigliabile che anche i genitori coinvolgano il figlio in alcune attività all’aperto, come un giro in bicicletta o un gioco di pallavolo in famiglia.
  • Mancanza di tempo: la mancanza di tempo è spesso un problema per i genitori. Tra le attività scolastiche e altri impegni, può essere difficile trovare il tempo per lo sport.

Vediamo alcuni esempi

Abbiamo analizzato i motivi per cui i bambini sono pigri nei confronti dello sport. A questo punto, come si possono convincere a praticarne uno?
La cosa più importante è cercare di comprendere gli interessi del bambino e coinvolgerlo nella scelta dello sport. Chiedergli quali attività gli piacciono di più o se ha mai provato qualche sport a scuola o nel tempo libero lo renderà più motivato a partecipare.
Anche coinvolgere gli amici è un’altra ottima soluzione per spingerlo a praticare un’attività fisica. Lo sport in compagnia è più divertente, soprattutto se si è piccoli.
Un altro elemento importante è cercare di trasformate l’esercizio fisico in un momento di svago e divertimento, ma soprattutto di sfogo dalla scuola. Rendere lo sport come un obbligo o una costrizione porterà il bambino ad allontanarsene del tutto.
Ma anche la costanza è fondamentale per convincere un bambino pigro a fare sport. Fissare dei giorni e degli orari precisi adibiti a quel momento è un’ottima pratica che stabilisce una routine precisa nella vita di un bambino.

Come coinvolgere i bambini a fare sport

I genitori spesso si chiedono quale sia lo sport migliore da proporre ai propri bambini. L’attività fisica è fondamentale per il loro sviluppo: non solo aiuta a mantenerli in salute, ma permette loro di socializzare e di avere una maggiore concentrazione a scuola. Se il bambino è pigro, è importante provare a proporgli uno sport che possa interessarlo, mostrando entusiasmo per convincerlo. Ma quali sono i migliori sport per i bambini pigri?

  • Il calcio è uno degli sport più popolari e amati dai bambini. È un’attività che promuove l’agilità, il senso di squadra, la resistenza e la coordinazione motoria. Inoltre, è un buon modo per far socializzare i bambini e imparare a lavorare insieme per raggiungere un obiettivo comune. Se un bambino decide di intraprendere questa attività, sono immancabili nella borsa il nastro adesivo per tenere fermi i calzettoni, una borraccia piena per evitare la disidratazione e del ghiaccio spray in caso di botte o cadute.
  • Il nuoto è uno sport completo che coinvolge tutti i muscoli del corpo. È una disciplina che aiuta a sviluppare la resistenza, la forza muscolare e la coordinazione motoria. Inoltre, il nuoto è l’unico sport che può essere praticato da bambini di tutte le età, inclusi i neonati. È un’ottima attività per i bambini pigri, che trovano così una nuova forma di divertimento nell’acqua.
  • La ginnastica artistica è un’attività che aiuta a sviluppare la forza, la flessibilità, l’equilibrio e la coordinazione motoria. È uno sport adatto per i bambini più piccoli che amano saltare, arrampicarsi e sperimentare acrobazie.
  • Il basket è anch’esso uno sport di squadra che aiuta a sviluppare la coordinazione motoria e le capacità cognitive dei bambini. Promuove il senso di squadra, la socializzazione e l’apprendimento di strategie di gioco. Inoltre, il basket è adatto a bambini di tutte le età e può essere praticata anche a livello amatoriale.
  • La danza è una forma di espressione artistica che aiuta i bambini a sviluppare la propriocezione, la coordinazione e la musicalità. È un’attività che può essere praticata da entrambi i sessi e che favorisce l’espressività e la creatività. Ma attenzione in ogni caso ai calli ai piedi, a cui si può porre rimedio grazie al kit di benessere per i piedi!

Ci sono molti sport adatti a ragazzi di ogni età, ognuno con i propri benefici.
Scegliere lo sport giusto dipende dalle preferenze del bambino e dalle sue capacità fisiche.
Ogni bambino è unico e ha talenti diversi, quindi è fondamentale trovare uno sport che lo stimoli, lo appassioni e gli permetta di esprimersi al meglio. Qualunque sia lo sport scelto, l’importante è che ci sia divertimento e realizzazione di sé.

Potrebbe interessarti anche

piedi scalzi
Notizie e curiosità

Camminare scalzi fa bene?

leggi
Yoga
Notizie e curiosità

Yoga: benefici ed esercizi

leggi
Correre al freddo
Notizie e curiosità

Correre al freddo fa bene?

Correre d’inverno: perché fa bene al corpo e alla mente Il freddo della mattina presto o della sera può scoraggiare molti runner che in inverno preferiscono non andare a correre all’aperto. In realtà, uscire per una corsa al freddo è un ottimo allenamento per il fisico, ma ha anche numerosi benefici a livello psicologico. Innanzitutto […] leggi
0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
      Apply Coupon
      Available Coupons
      aics23 Get 20% off Codice Sconto soci AICS
      six30 Get 30% off Codice sconto che gestisce direttamente Sixtus
      start5 Get 5% off Automation mail marketing - Carrello abbandonato
      team5 Get 5% off Codice sconto inserito all'interno del pacco per i clienti che hanno effettuato l'ordine
      virtus10 Get 10% off
      welcome5 Get 5% off Automation mail marketing - Welcome mail
      Unavailable Coupons
      osteomm Get 10% off Codice sconto Marialuisa Morelli Osteopata
      plab10 Get 10% off PerformanceLAB
      sixtus10 Get 10% off coupon da inserire in diversi pacchi gara
      student15 Get 15% off Sconto Activforce per studenti universitari