Spedizione gratuita per ordini superiori a 50,00 €

Le vitamine giuste per gli sportivi

vitamine per sportivi

Le vitamine non sono utili soltanto agli sportivi professionisti. Sia che tu pratichi sport di tanto in tanto, sia che tu ti sottoponga ogni giorno a un duro allenamento, tutti hanno bisogno dei nutrienti necessari per fare il pieno di energia.

Come si possono ottenere al massimo questi nutrienti? Mangiando determinati alimenti che contengono le vitamine.

Cosa sono le vitamine?

Di norma il nostro organismo ha bisogno di carboidrati, proteine, grassi, minerali e soprattutto vitamine. Ma cosa sono le vitamine? Sono definite “micronutrienti” perché ne bastano piccole quantità per garantire il corretto funzionamento del nostro corpo. Nonostante alcune di queste siano prodotte autonomamente dal nostro corpo, altre devono essere assunte dagli alimenti. Le ritroviamo in tutti gli alimenti quotidiani, come la carne, il pesce, la frutta, i cereali... Con una dieta bilanciata, di norma, si ricevono tutti i benefici delle vitamine, ma è soprattutto negli alimenti di origine vegetale che se ne trova il maggior apporto.

Le vitamine vengono classificate per la loro attività biologica e chimica e per gli effetti che possono avere sul nostro organismo. Vengono suddivise in base a due macrogruppi: quello delle vitamine idrosolubili e quello delle vitamine liposolubili. Ma su cosa si basa questa distinzione? Naturalmente sul diverso grado di solubilità nei grassi e nell’acqua.

Ad esempio le vitamine idrosolubili sono vitamine che non vengono immagazzinate nel nostro organismo e che devono essere prese per forza con l’alimentazione (ad esempio, si trovano in alimenti come la carne, il latte e i suoi derivati). Le vitamine liposolubili invece vengono assorbite insieme ai grassi alimentari e accumulate a livello epatico; infatti è molto difficile ritrovarsi carenti da esse. Si trovano soprattutto nella frutta e nella verdura, ad eccezione della vitamina D che è l’unica che il nostro corpo riesce a produrre grazie all’esposizione al sole.

A cosa servono le vitamine?

In generale le vitamine aiutano il corretto funzionamento del corpo. Non hanno un potere calorico, ma garantiscono il giusto apporto di energie, a maggior ragione per quanto riguarda gli sportivi, che tendono ad avere un fabbisogno maggiore. Basti pensare che un atleta avrebbe bisogno di proteine, lipidi, carboidrati, minerali, ferro e vitamine. Ad esempio, la vitamina C e la vitamine E aiutano a creare il collagene necessario per garantire l’integrità delle ossa, delle cartilagini e dei vasi sanguigni. Per questo nello sport le vitamine sono un importante tassello per la dieta dello sportivo.

Esistono diversi tipi di vitamine, ma quelle principali di cui non possiamo fare assolutamente a meno e che ritroviamo anche dentro i nostri alimenti sono:

  • Vitamina A: aiuta il sistema immunitario, migliora la visione e mantiene la pelle sana
  • Vitamina B: garantisce il giusto apporto di energia, aiuta a metabolizzare zuccheri e grassi e aiuta il sistema immunitario
  • Vitamina C: mantiene la salute dei denti e della pelle
  • Vitamina D: garantisce ossa e tessuti sani e si occupa della crescita cellulare e dei denti
  • Vitamina E: mantiene la salute del sistema immunitario, previene da malattie cardiovascolari e protegge la vista
  • Vitamina K: coagula il sangue, rafforza le ossa e previene malattie cardiovascolari.

Quali sono le vitamine più importanti per uno sportivo?

Perché le vitamine sono importanti per uno sportivo? Abbiamo già visto come le vitamine siano indispensabili per il buon funzionamento dell’organismo e del metabolismo. Questo vale sia per i sedentari che per gli sportivi. L’allenamento però determina un maggior bisogno di alcune vitamine, che dovrebbero essere reintegrate immediatamente. Ma di quali vitamine ha bisogno uno sportivo per partire alla carica?

Le vitamine del gruppo B sono importanti per il rilascio di energia nel corpo, per riparare i tessuti e per la riproduzione dei globuli rossi. È stato infatti dimostrato come gli atleti sottoposti a un intenso e rigido allenamento consumino più facilmente questo gruppo di vitamine.

Le vitamine del gruppo C sono antiossidanti e aiutano a proteggere le cellule del corpo dai danni. Si trovano nella frutta, nella verdura, nelle noci e nei cereali integrali e sono gli ideali se sei sottoposto a esercizi prolungati e faticosi.

La vitamina D e il calcio sono entrambi sono importanti per la salute delle ossa, dei denti, dei muscoli e dei nervi. Mantengono il sistema immunitario attivo e in salute.

Uno sportivo ha bisogno anche di ferro e di magnesio durante gli allenamenti. Il ferro porta ossigeno ai muscoli attivi e se non integrato adeguatamente, rischia di portare fastidiosi disagi come l’anemia, la stanchezza e un aumento del rischio di ammalarsi. Gli atleti dovrebbero controllare periodicamente l’apporto di ferro nel loro organismo, integrandolo con alimenti ricchi di questo sale minerale.

Il magnesio invece è un minerale coinvolto in un gran numero di processi: la contrazione muscolare e il rilassamento, il sistema nervoso, l’attività cardiaca, la regolazione della pressione sanguigna, l’aumento delle difese immunitarie e la sintesi di proteine, grassi e acidi nucleici. In particolare riduce l’accumulo di acido lattico nelle prestazioni sportive e riduce anche la percezione della fatica.

Dove posso prendere le vitamine?

Di solito le vitamine si reperiscono dagli alimenti più comuni. Però si sente spesso parlare di come la dieta dello sportivo sia caratterizzata dall’assunzione costante di integratori vitaminici. È vero, gli integratori vitaminici sono dei validi alleati per gli sportivi, ma non sostituiscono i pasti.

Gli integratori vitaminici e le barrette energetiche sono degli importanti apporti di energia e di sostanze in grado di reintegrare le energie durante un allenamento intensivo. Si basa tutto sulla scelta del giusto alimento adatto alle proprie esigenze.

Ad esempio, le barrette Energy Formula sono il giusto mix di nutrienti in grado di ristabilire le energie mancanti in ogni sportivo. Cosa troveresti al loro interno?

  • Se hai bisogno di un apporto di carboidrati per avere energia sia nell’immediato che in un allenamento prolungato, allora le barrette Energy Formula Caffè sono l’ideale da assumere come snack tra i pasti o in vicinanza all’attività fisica.
  • Se hai bisogno di un alto contenuto di proteine, le barrette Energy Formula Cacao garantiscono un apporto di proteine al muscolo in un lungo periodo, rendendole adatte al termine della prestazione o come snack prima di un riposo notturno.
  • Se hai bisogno di un apporto di carboidrati per ottenere tutte le energie necessarie, le barrette Energy Formula BCAA all’albicocca hanno un’elevata digeribilità e un enorme potere saziante. Sono ideali per essere assunte prima o durante un allenamento, così da prevenire l’esaurimento dei macronutrienti necessari
  • Se vuoi uno spuntino tra un pasto e l’altro, le barrette Snack Spezzafame con frutta secca, cereali e miele danno tutti i nutrienti a lento rilascio di cui hai bisogno
  • Le barrette Snack Rosa Canina sono degli spuntini di origine naturale che contribuiscono al rafforzamento delle difese naturali dell’organismo
  • Le barrette Snack ai Mirtilli Rossi sono ricche di nutrienti dalle proprietà antinfiammatorie e antiossidanti in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi sulle cellule.