Come applicare il taping neuromuscolare al ginocchio

Come applicare il taping neuromuscolare al ginocchio

I problemi alle ginocchia sono un classico per gli sportivi: approfondiamone il trattamento con il taping neuromuscolare

Vediamo nel dettaglio come applicare il taping muscolare al ginocchio a seconda della specifica patologia.

Il taping neuromuscolare per la tendinopatia rotulea

In caso di tendinopatia rotulea, il taping neuromuscolare può essere applicato in modi diversi: a I, a U o A Y.
Tendinopatia rotulea (I) Questa tecnica per il trattamento della tendinopatia rotulea utilizza una striscia di tape neuromuscolare a I posizionata dalla tuberosità tibiale sino al margine superiore della rotula:

  • Opzione 1: Correzione del legamento/tendine. Applicare con tensione da moderata a grave tensione (50-75% della disponibilità) dal tuberosità tibiale sino al margine superiore della rotula mentre il ginocchio è in circa 30 gradi di flessione. Appoggiare l'estremità del Kinesiotape con tensione zero.
  • Opzione 2: tensione leggera di correzione (25% della disponibilità). Quando il paziente estende il ginocchio, il nastro dovrebbe creare convaluzioni cutanee visibili altrimenti è stata applicata troppa tensione.

Tendinopatia rotulea (U)
Strappare a metà la carta di supporto di una striscia di Kinesiotape di circa 12-15 cm di lunghezza. Posizionare il centro della striscia di Kinesiotape sul margine inferiore della rotula coprendola con una larghezza da 1/3 a 1/2 della striscia. La tecnica di correzione meccanica viene applicata usando una tensione moderata (50% di quella disponibile) e spingendo la rotula verso l'interno e inferiormente, nel tentativo di "inclinare" la rotula. Chiedere al paziente di flettere il ginocchio e applicare la striscia di Kinesiotape intorno alla rotula con una leggera tensione (25% della tensione disponibile). La striscia mediale deve essere posizionata nella direzione del vasto mediale. La striscia laterale deve essere posizionata nella direzione del vasto laterale entrambe senza nessuna tensione all'estremità.

Tendinopatia rotulea (Y)

  • Superiore: il kinesiotape viene applicato dall'origine all'inserzione. La divisione a Y inizia sul polo superiore della rotula anziché sulla giunzione del vasto laterale e mediale. La testa della striscia di Kinesiotape inizia approssimativamente a metà coscia sul muscolo vasto mediale. Il ginocchio è flesso a 60°. Applicare una leggera tensione (25% di disponibile) fino a quando la Y della striscia di Kinesiotape raggiunge il polo superiore della rotula. Chiedere al paziente di portare il ginocchio alla massima flessione a applicare le code del Kinesiotape attorno ai bordi mediale e laterale della rotula. Le code dovrebbero terminare senza tensione sulla tuberosità tibiale.
  • Inferiore:il kinesiotape è applicato con la stessa tecnica a partire da poco sotto la tuberosità tibiale senza tensione all'inizio. Una leggera tensione (25% di quella disponibile) viene applicata sul nastro dal polo inferiore della rotula per poi finire senza tensione all'inserzione sui muscoli vasto mediale, medialmente, e vasto laterale, lateralmente.
  • Combinata: è la risultante dei due bendaggi precedenti, utilizzata in fase acuta.

Il taping neuromuscolare per la sindrome femoro-rotulea

Frequentemente la sindrome femoro-rotulea è causata da fattori estrinseci al ginocchio e deve essere portata quindi all'attenzione dello specialista. È infatti necessario a volte elicitare il lavoro di uno o più gruppi muscolari con il kinesiotape (quale ad esempio il vasto mediale obliquo) per ottenere dei risultati, associati all'applicazione di tape neuromuscolare diretto sulla rotula.

  • Laterale I: applicazione di correzione meccanica. Al termine della valutazione del ginocchio, lo specialista determina dove applicare il kinesiotape. Posizionando il ginocchio del paziente in 20-30 gradi di flessione, è necessario strappare a metà il supporto di carta di una striscia Kinesiotape lunga 12-15 cm nel mezzo. Tenendo entrambe le estremità, applicare una correzione meccanica, esercitando con il centro della striscia di Kinesiotape una pressione sul bordo laterale della rotula verso l'interno. Da utilizzare con una tensione da moderata a grave (50-70% di quella disponibile).
  • Laterale Y: questa tecnica viene utilizzata per aumentare la propiocettiva della rotula attraverso le qualità elastiche del kinesiotape. La tecnica inizia applicando la base del kinesiotape tagliato a Y, sul bordo mediale della rotula con tensione zero. Un lato viene applicato con una tensione moderata (50%) e una pressione sul margine inferiore della rotula e l'altro similarmente sul bordo superiore.
  • Laterale Y con tensione alla base: tecnica simile alla precedente con tensione solo sul margine inferiore della rotula.

Il taping neuromuscolare per la sublussazione della rotula

Per la sublussazione della rotula possono essere usate due distinte tecniche di taping neuromuscolare.

  • Tecnica di correzione meccanica al bordo laterale della rotula. Applicare la base della striscia di Kinesio ad I inferiormente alla linea articolare e senza tensione mentre il ginocchio è in estensione. La striscia di Kinesio deve essere inclinata verso il bordo laterale della rotula. Applicare una tensione da moderata a grave (50-75% di quella disponibile) con una pressione verso l'interno sul bordo laterale della rotula. Il centro della striscia di kinesiotape deve essere posizionato sul bordo della rotula.
  • Tecnica di correzione meccanica al bordo infero-laterale della rotula. Come la precedentema con una direzione da infero-laterale a supero-mediale del kinesiotape.

Il taping neuromuscolare per la condromalacia rotulea

Anche la condromalacia rotulea è causata da fattori estrinseci al ginocchio e deve essere portata quindi all'attenzione dello specialista. È infatti necessario a volte elicitare il lavoro di uno o più gruppi muscolari con il kinesiotape (quale ad esempio il vasto mediale obliquo) per ottenere dei risultati, associati all'applicazione di tape neuromuscolare diretto sulla rotula.

  • Laterale I: per questo esempio di applicazione è coinvolto il vasto mediale. L'obiettivo terapeutico primario del Kinesiotaping per la condromalacia rotulea è ridurre l'infiammazione, quindi del versamento causato dalla degenerazione della cartilagine ialina. Verrà applicata una striscia di Kinesiotape ad I sulla tuberosità tibiale senza tensione e con il ginocchio in estensione. Girare con la striscia di Kinesiotape attorno alla rotula applicando una moderata tensione, 25-50%. Ripetere con una seconda striscia sul lato opposto della rotula.
  • Laterale Y: tecnica opzionale sostitutiva su uno dei due lati. Applicare la base della striscia di Kinesio ad I inferiormente alla linea articolare e senza tensione mentre il ginocchio è in estensione. La striscia di Kinesio deve essere inclinata verso il bordo laterale della rotula. Applicare una tensione da moderata (25-50% di quella disponibile) con una pressione verso l'interno sul bordo laterale della rotula. Il centro della striscia di kinesiotape deve essere posizionato sul bordo della rotula.

Il taping neuromuscolare per la plica sinoviale

Per la plica sinoviale si usa come base un tecnica di kinesiotaping per il drenaggio linfatico a W con due nastri incorciati sulla rotula, uno a partenza dal margine mediale sotto il piatto tibiale, l'altro dal margine laterale. In aggiunta si applica la tecnica di correzione meccanica al bordo laterale o mediale della rotula con una tensione del 25% di quella disponibile.

Il taping neuromuscolare per la sindrome di Osgood-Schlatter

Per la sindrome si Osgood-Schlatter può essere applicata una striscia di correzione meccanica nel tentativo di "trattenere" l'apofisi della tuberosità tibiale o del polo inferiore della rotula. Posizionare il ginocchio del paziente in leggera flessione e strappare nel mezzo il supporto di carta di una striscia di Kinesio I lunga 10-12 cm. Tenendo entrambe le estremità, applicare una correzione meccanica con tensione da moderata a grave (50-75% di disponibile) e pressione verso l'interno al centro della striscia di Kinesio sulla la tuberosità tibiale o il polo inferiore della rotula. Successivamente appoggiare le estremità della striscia di Kinesiotape, far portare il ginocchio in estensione completa e posare le estremità senza tensione.

  • opzione 1: in aggiunta, applicare una striscia di kinesiotape ad I sula rotula, dalla tuberosità tibiale sino al margine superiore della rotula con tensione da moderata a grave tensione (50-75% della disponibilità).
  • opzione 2: in aggiunta applicare kinesiotape ad Y come per tendinopatia rotulea.
  • opzione 3: in aggiunta applicare kinesiotape ad U come per tendinopatia rotulea.

Il taping neuromuscolare per la borsite

  • Tagliare la striscia Kinesiotape in 5 striscioline senza tagliare la base e la coda. Posizionare il kinesiotape a metà dell'articolazione del ginocchio sopra la rotula ed applicare prima la parte superiore e poi la parte inferiore.
  • Tecnica opzionale aggiuntiva: ripetere l'applicazione ai lati mediale e laterale dei legamenti alari della rotula.

Il taping neuromuscolare per la tendinite della zampa d'oca

Tendinite della zampa d'oca Per la borsite pes anserina o tendinite della zampa d'oca si usa una tecnica di correzione linfatica modificata. Iniziare con un taglio a ventaglio in 5 strisce del kinesiotape e posizionare il ginocchio del paziente in estensione. La base del ventaglio deve essere posizionata al di sotto dell'inserzione del gruppo muscolare della zampa d'oca. La prima striscia viene posizionata lungo la linea del muscolo grande adduttore con una tensione molto leggera (25%). La seconda striscia è posizionata superiore alla prima, lasciando uno spazio tra la prima e la seconda striscia. La striscia tre è posizionata all'incirca a metà coscia con il nastro a girare per terminare sulla parte laterale della coscia. Prima dell'applicazione della striscia quattro, far flettere il ginocchio al massimo possibile. La striscia quattro gira sopra la parte inferiore di 1/3 distale della coscia e dovrebbe essere a forma di U rovesciata, terminando lungo il bordo laterale della rotula con la cinque allo stesso modo solo più distalmente.

Prodotti correlati

Dream K - 5 cm x 5 m

Bendaggio neuromuscolare e propriocettivo

€ 11,69 € 16,70

Acquista

Dream K Tribe

Bendaggio neuromuscolare e propriocettivo

€ 4,55 € 7,50

Acquista