pagina-contatti-prova

Taping

Bendaggio neuromuscolare
e propriocettivo

Il taping neuromuscolare stimola l’autoguarigione del corpo

Il metodo di taping neuromuscolare e propriocettivo si basa su una tecnica riabilitativa di bendaggio in grado di contribuire a un processo di autoguarigione del corpo. Questa si ottiene attraverso la stimolazione di una migliore circolazione sanguigna e linfatica e di una migliorata funzione muscolare nell’area sottoposta a trattamento.

Filtri
  • Filtri
  • Prezzo
  • Colore

Cerchi qualcosa?

Hai un’esigenza particolare? Scegli tutte le caratteristiche di cui hai bisogno e salva la tua scelta.

  • Prezzo
  • Colore
sixtus_dream_k_tribe_azzurro_blu-drm0100-misura_cm_5x5_m_6_pezzi-1

Dream K Tribe

a partire da 16,70  13,36 
Tape per bendaggio neuromuscolare propriocettivo
promo
Sixtus_Dream_K_giallo-DRM0020-misura_cm25x5m_img_1-1

DREAM K

a partire da 16,70  13,36 
Bendaggio neuromuscolare propriocettivo.
promo

Un alleato per il sollievo dal dolore

In ambito medico-sportivo e fisioterapico, il bendaggio neuromuscolare e propriocettivo viene considerato un valido supporto nella cura dei microtraumi muscolari, garantendo il recupero e diventando un alleato importante nella terapia del dolore.

Domande frequenti

Come si applica il taping neuromuscolare?

plus

Il taping neuromuscolare è costituito da un supporto in cotone e spandex  ed è costituito dal 140% di estendibilità. La sua applicazione sulla pelle produce dei micromovimenti del taping che stimolano i recettori cutanei e quelli degli strati sottostanti, determinando una risposta muscolare riflessa. Il bendaggio viene applicato con vari gradi di tensione: dipende tutto dall’effetto terapeutico che si vuole ottenere. La forma con cui viene utilizzato segue i seguenti disegni: ad I con deposito prossimo/distale; ad I con deposito centrale; a V o a Y; a W; in forma ottagonale.

Quando viene utilizzato il bendaggio neuromuscolare?

plus

Le aree di maggiore utilizzo del taping neuromuscolare sono quella  fisioterapica e quella sportiva. Nella fisioterapia vi è un’ampia gamma di applicazioni che puntano a ridurre sindromi dolorose e infiammatorie e a facilitare il percorso riabilitativo. In area sportiva, invece, il taping neuromuscolare è utilizzato soprattutto per il defaticamento muscolare, per la funzione di sostegno e di stabilità, per la funzione di rinforzo, per ottenere fluidità e potenza muscolare e per facilitare il gesto tecnico. Più recentemente, questa tipologia di bendaggio viene utilizzata anche in estetica con il nome di face taping, ovvero un trattamento estetico non invasivo effettuato applicando dei tape elastici su alcuni punti strategici del viso per migliorare la circolazione sanguigna e linfatica e per agevolare le funzioni muscolari. Si tratta di un ottimo trattamento viso anti-age perché aiuta a distendere, tonificare e drenare i tessuti. Questa tipologia di tecnica deve essere realizzata da un professionista.

Quali sono i benefici del taping neuromuscolare?

plus

Iniziando ad agire su cute, muscoli, sistema venoso, sistema linfatico e articolazioni, il taping neuromuscolare garantisce diversi benefici che variano a seconda del tipo di obiettivo che si vuole raggiungere:

  • Migliora la contrazione muscolare
  • Riduce l’affaticamento muscolare
  • Riduce l’eccessiva estensione e contrazione del muscolo
  • Riduce i crampi muscolari
  • Allevia il dolore
  • Migliora la circolazione sanguigna e linfatica
  • Riduce le infiammazioni dovute a sovraccarico muscolare
  • Attiva il sistema inibitore spinale
  • Corregge l’articolazione grazie alla riduzione degli spasmi
  • Corregge le disfunzioni posturali e funzionali
  • Normalizza il tono muscolare.

0
    0
    Carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna al negozio
      Apply Coupon
      Available Coupons
      start5 Get 5% off Automation mail marketing - Carrello abbandonato
      welcome5 Get 5% off Automation mail marketing - Welcome mail
      Unavailable Coupons
      osteomm Get 10% off Codice sconto Marialuisa Morelli Osteopata